L'armadio Base Invernale per la Donna a Pera

  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 310
  • Commenti
  • Stampa
310
Non sarebbe bello aprire le ante dell'armadio e trovarvi solo capi che vi donano? Capi che sono facilissimi da abbinare? È abbastanza utopistico che succeda perché difficilmente butterete la maglietta con cui avete dato il primo bacio o i pantaloni con cui vi sentite protette. In ogni caso questo è un ottimo punto da cui partire se siete donna e pera.


Ovviamente inizio con l'armadio Base Invernale, di quello estivo ci occuperemo quando sarà il momento. Di seguito vi indicherò singoli modelli di capi, definendo se di colore base scuro o chiaro, poi se vorrete averne più di uno simile tra loro o di altri colori base sta a voi.

Gonne svasate di un colore base scuro, di tessuto opaco: 
  • Una a vita media poco sotto l'ombelico, una a vita alta. 
  • Assicurarsi di averne sia una al ginocchio che una che termina poco sopra metà coscia soprattutto se non superate il metro e sessantacinque o avete busto lungo e gambe corte. 
  • Meglio ancora se ne scegliete una da giorno e una da sera un po' più rifinita.

Petit robe noir (o del vostro colore base preferito, meglio se scuro) che vi si adattano alla perfezione:
  • Un abito di colore base scuro da giorno, avvitato e svasato di un tessuto semplice come maglina, che arrivi al ginocchio. Scollo tondo o a barchetta e maniche lunghe.
  • Un abito scuro da sera, con gonna a ruota aderente sul busto, con taglio che preferite.
  • Un abito scuro da sera con gonna meno ampia, modello quasi a impero e gonna appena svasata, di tessuto morbido e vaporoso.

Un paio di pantaloni a scelta tra i seguenti modelli:
  • A palazzo, che cadano dritto dal vostro lato B, di colore scuro e tessuto pesante di modo che mantengano la forma.
  • Dritti, che fascino leggermente il lato B ma che non si appoggino alle culotte de cheval, scuri anche questi, più dei precedenti.
  • Svasati a vita alta, avvitati su lato B e cosce ma di tessuto resistente e modellante.

Jeans, date importanza al tessuto che modelli bene il vostro corpo e sceglieteli di colore jeans un po' più scuro:
  • Un paio di jeans bootcut ben aderente su fianchi e cosce ma che non fasci da metà coscia in giù.
  • Un paio di jeans long o wide legs che modelli lato B ma sia più comodo sulla gamba.

Tra le magliette non devono mancare modelli aderenti e di colore base chiaro e almeno averne:
  • Una  maniche lunghe con collo a barchetta 
  • Una con scollo tondo e largo.
Una camicetta bianca con colletto poco piu grosso, non botton down. Avvitata e che arrivi appena poco sotto le anche, a meno che non vogliate indossarla dentro pantaloni e gonne.


I cardigan sono il pezzo forte per indossare abiti e gonne, ma devono essere avvitati e:
  • Un cardigan in lana o comunque caldo, avvitato di colore chiaro e uno di colore scuro che arrivi alle anche
  • Uno più corto, sia scuro che chiaro che non superi il punto vita, anche in viscosa di modo che sia più elegante e possiate indossarlo la sera


Anche i maglioni devono essere aderenti, e meglio se con spalle strutturate, non con maniche raglan:
  • Un maglione collo alto di colore base chiaro, perfetto per smorzare le gonne
  •  Uno con scollo tondeggiante e largo, che dona di più del taglio a v
I blazer sono meglio di colore scuro, con spalline ben sagomate e avvitati, se li indossate molto meglio averne:
  • Uno che arrivi appena alle anche e non più sotto di modo da poterlo indossare anche con i vestiti. 
  • Uno che arrivi poco sopra metà sedere di modo da indossarlo con i pantaloni, ma che non faccia difetto sulla schiena.

Un cappotto, scuro o chiaro, avvitato poco sotto metà coscia. Controllate che la schiena non faccia difetto e la parte inferiore sia ben svasata. Le spalle devono essere ben rifinite e meglio se con spalline.

Un piumino o una giacca da giorno, avvitata. Meglio il modello con cappuccio e pelo di modo da ingrandire le spalle. Colori chiari solo se il modello è molto sottile o si ferma ai fianchi.


Collant scuri, sia di modelli molto coprenti che di un poco più velati.


That's all! Presto proseguirò con le altre forme e con quelle variate, sperando davvero di non farvi aspettare troppo.
0
blog comments powered by Disqus