martedì 2 ottobre 2012

Come trovare il proprio stile

Come trovare un fidanzato? Come trovare lavoro? Come fare tanti soldi? Come trovare il proprio stile?

Queste domande hanno in comune una cosa ben precisa, sono cose che si devono fare in prima persona e tutti i consigli del mondo possono solo mettevi nella giusta direzione, ma nessuno può risolvere il problema al posto vostro.

Rosaspina Vintage - Vintage Style

Se si cerca l'anima gemella vi si può consigliare di uscire e cambiare giro di persone o iscriversi a qualche corso, o club. Se si vuole cambiare lavoro o se ne cerca uno, prima ci si raccomanda a tutti i santi che si conoscono (consiglio Santa Rita, famosa per i suoi miracoli) poi si esce di casa, si spediscono curriculum, si fanno telefonate. Se si vogliono tanti soldi ci sono varie linee di pensiero, dal lavorare come muli, al giocare alla lotteria, a sposare qualcuno che li ha già.
In ogni caso non si può aspettare con le mani in mano che arrivi in principe azzurro, ci chiami il talent scout che ci ha sentito canticchiare nel bar per farci fare un cd, o muoia qualche parente emigrato che ci addita come unico erede.

Atlantic Pacific - Classy Style

Quando si cerca il proprio stile o ci si lamenta che non se ne ha uno non ci si può aspettare che arrivi uno sconosciuto con lo stile giusto nella borsetta. Se avete visto vari programmi di make over o assistito a sedute con personal shopper vedrete che i più bravi prima interrogano la malcapitata, e poi le danno qualche proposta. In ogni caso sia che quello che scelgono per le piaccia o meno non sarà il suo stile, semplicemente perché non se l'è fatto da sola.
Io non ci provo nemmeno a dirvi che stile dovete avere. Posso dirvi cosa vi dona, come abbinarlo, come sceglierlo, se fossi con voi, davanti al vostro armadio, potrei continuare dicendo cosa non vi sta bene, cosa è il caso di buttare via. Ma non potrei mai dirvi che stile dovere avere. Né men che meno a chi ispirarvi, perché non sarebbe vostro.

Lulu Letty - Preppy Style

Lulu Letty - Country Style

Ho già cercato di illustrare i passi, ed è una cosa che continuerò a fare, con vari post sia illustrativi che motivazionali, ma già che affronto l'argomento ho pensato di ricordare qui gli articoli che possono servire a trovare un proprio stile e cambiare look.

Partite sempre dalla prospettiva che cambiare look e trovare il proprio stile è un processo graduale, e non si improvvisa dall'oggi al domani.

Flashes of Style - Sailor Style
Flashes of Style - Grunge Style

Se volete cambiare look perché ormai vi vestite solo con jeans sneakers e t-shirt come quando eravate al liceo il post che fa per voi è questo: Cambio Look.
Se volete cambiare look perché vi vestite sempre di nero e il vostro armadio non sa cosa sia il colore il vostro post è questo: Addio total black.
Se vi piacciono gli accessori ma non sapete come abbinarli e vi ritrovare a indossare sempre la stessa borsa potete trovare istruzioni qui: Accessori istruzioni per l'uso
Se invece volete trovare provare uno stile più femminile e non indossate mai la gonna perché siete convinte sia scomoda il post che fa per voi è questo: la gonna è comoda?
Se vi siete abituate a vestirvi sempre nello stesso modo tanto che con una gonnellina o un vestito vi sentite subito a disagio l'esercizio da fare è spiegato qui: il gioco del camerino.


Chloe Marie Antoinete - Rock Style

Un proprio stile lo si trova, se lo si vuole, sono sperimentando, guardandosi in giro, provando cose nuove e poi passando per gradi dalla vecchia voi alla nuova.
Io posso dirvi cosa vi dona di più, posso motivarvi a provare di più gonna e vestitini, posso "sgridavi" quando vi vedete peggio di quello che siete, ma non posso dirvi cosa vi piace, quello tocca a voi.

The Gummy Sweet - Pop Style

Non è obbligatorio avere un proprio stile, se volete essere ben vestite con capi che vi donano potete esserlo anche senza trovare un vostro stile preciso. Anzi se vogliamo essere precisi questa storia dello stile è un po' sopravvalutata, io per esempio non ho uno stile ben preciso per quanto indossi spesso lo stesso tipo di modelli d'abito e possa essere anche definita un po' bon ton. Le blogger di cui vi ho proposto alcune immagini, cambiano stile a secondo dell'umore e dell'occasione anche se cercano di adattare ogni tendenza alla loro personalità e al loro gusto.

31 commenti:

  1. Concordo con molti dei tuoi punti...
    in fondo non per forza ci si deve attenere poi ad un solo "stile etichettato".. anche perchè una giorno ci si può sentire più romanticone l'altro un po' più rock... avere "stile" significa ,per me, non perdere mai il proprio "io" e farlo sempre trasparire indipendentemente dall'abito che si indossa , che sia uno dai toni romantici o un jeans strappato e borchiato... anche perchè siamo noi che portiamo gli abiti e non viceversa.. ;)

    kisses
    The Glamour Avenue

    RispondiElimina
  2. L' ultima osservazione è senzadubbio la più esatta ! :) concordo in tuttoe per tutto, e come te anch'io non sento di avere uno style ben definito, nel senso che cerco di vestirmi ed abbinarmi al melglio in base all' umore della giornata e ovviamente a cio' che propone il mio armadio! dovrei impegnarmi di più e buttare finalmente capi che mi accompagnano da anni senza venire indossati! ma per il resto devo dire che sono abbastanza soddisfatta, vorrei avere qualche soldino in più da spendere per prendere qualche nuovo capo di una taglia in meno ma ... va bene così!
    Ti leggo sempre Anna, sei fortissima :) una bacione

    RispondiElimina
  3. In questo momento della mia vita, in cui desidero cambiare con tutte le mie forze, dentro e fuori, mi piacerebbe molto avere accanto qualcuno come te o Enzo e Carla, che mi diano delle "dritte" su cosa mettere o cosa scartare e poi modularli secondo il mio gusto. E non parlo solo degli outfits,ma anche di trucco e capelli (Cristina la traduttrice)

    RispondiElimina
  4. Sono d'accordo... ognuno è unico e irripetibile qualsiasi cosa indossi!
    C'ho provato, giuro giuro a trovare un mio stile, ma la verità è che non ce l'ho! Metto un sacco di cose diverse! Posso passare dai jeans alla gonna, al vestito hippy. Quando ero più piccola lo avevo uno stile : da zecca! Per chi non sa cosa sia ( perché non è di Roma o non lo ha mai sentito) è lo stile da hippy-centrosociale! Poi col tempo ho cambiato e ora? Bah, spazio moltissimo, dal total black al color block riveduto e corretto!
    :)

    RispondiElimina
  5. Ciao Anna! Ti seguo da tantissimo e devo ringraziarti perchè questo blog mi è stato molto utile per imparare a valorizzarmi e anche per dare consigli alle mie amiche :D
    Volevo chiederti se per caso potresti fare un post su come indossare gli shorts in inverno, come nella foto della ragazza grunge style. Io sono una pera come te quindi capirai cosa intendo se ti dico che in inverno le calze mi fanno sentire più a mio agio perchè fanno sembrare le cosce più magre e toniche, perciò mi attirano tantissimo gli shorts, ma non so bene come portarli, calze, scarpe etc.. mi puoi aiutare? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente sì, me lo sono appena segnato sul Moleskine dei post di modo da non dimenticarlo. In effetti io due shorts da inverno ce li ho, non mi donano come le gonne però con le calze giuste non sono male. Spero avrai pazienza, ma il post arriverà ;)

      Elimina
    2. Graziee! Non vedo l'ora :)

      Elimina
    3. CIAO ANNA SENTI IO SONO UNA BELLA RAGAZZA CHE MI PIACE FARE SPESE DI COSE MOLTO COSTOSE CHE SUPERANO LE 1.000 EURO.
      MI CHIAMO TARA E HO 32 ANNI....................PROVENGO DA CAGLIARI.
      HO DUE FIGLI GIUSEPPE E MATTIA,HO UNA CASA COSTOSA CHE COSTA AL DI SOPRA DEI 1.000.000.000 DI EURO SONO RICCA EFFETIVAMENTE.
      HO 8 ANIMALI DI CUI 4 GATTI E 4 CANI.

      Elimina
  6. Trovare un proprio stile, così come l'anima gemella, un lavoro e tanto altro significa prima di tutto cercarlo, hai proprio ragione, e quindi rimboccarsi le maniche e andare per tentativi..con una guida come te cercare il proprio stile diventa sicuramente molto più piacevole e divertente ;)
    -Amara-

    http://knowyoucanfly.blogspot.com

    RispondiElimina
  7. Sono d'accordo. Il mio stile consiste nell'indossare cose che mi piacciano, che mi donino e che mi facciano sentire a mio agio nel posto in cui mi trovo.
    Come non possiamo usare una sola etichetta per descrivere la nostra personalità, così non potremo esprimerci con un solo stile. Sarebbe tutto più noioso :)

    RispondiElimina
  8. Io ho sempre inteso lo stile un insieme di abiti e look diversi che fanno un tutt'uno con la persona che li indossa.. se una donna ha cura della propria immagine, sa come abbinare determinati vestiti e ha gusto nello sceglierli, indipendentemente dalla singola mise ha un proprio stile. Poi magari un giorno si mette in gonna bonton, un giorno in jeans, un giorno in gilet di pelliccia, ma in sostanza lo stile è uno solo, il suo. E come per tutto, un po' è innato un po' è esercizio. Come per ogni cosa. Per trovare un proprio stile l'importante non è dare coerenza ai singoli capi, mica stiamo creando una collezione per Project Runway, ma dare un senso a quello che ci piace. E per fare questo, prima è essenziale capire cosa ci piace... Senza influenze di moda e "fashion icon".

    Io, come sai sto cercando di disintossicarmi da anni di "fashion victimism" per crearmi uno stile più coerente con me, con quello che sono e che amo. Questo perchè allo specchio non mi piacevo nè riconoscevo più. A forsa di comprare cose a casaccio solo perchè andavano di moda o le avevano le mie compagne di liceo (aaaaaaaah "bei" tempi) mi sono ritrovata non vestita ma travestita. Io ho iniziato così: buttando o regalando ciò che nn mi piaceva e poi guardandomi dentro e capendo cosa in realtà desidererei indossare. Pian piano, senza fretta, perchè come dici tu è un processo super graduale, e soprattutto implica guardarsi dentro, mettendo a nudo chi siamo e non chi vorremmo essere.

    Sara

    RispondiElimina
  9. Devo assolutamente seguire questi consigli!

    In questo periodo sto cercando di dimagrire e voglio trovare un mio stile, sarà un processo lungo ma grazie ai tuoi consigli mi sento meglio, ho un bel punto di partenza devo solo avere il coraggio di osare ;)

    RispondiElimina
  10. Per ora il mio stile è semplicissimo...Quando troverò (spero) un lavoro sarà + definito. Da studentessa non posso spendere molto...Spesso esco struccata perchè mi sono svegliata tardi, sono stanca, non ho tempo. E sotto esame struccata , con le occhiaie + la tuta sembro malata.Però da quando ti conosco i miei acquisti sono più mirati. Non compro solo "xchè mi piace"...Mi faccio delle domande ora (quando lo indosso? Con cosa lo abbino?Mi dona quel colore?). E poi ,grazie a te,(post sulla cintura) ho scoperto lei:
    http://www.classygirlswearpearls.com/
    "Lei" ha uno stile sportivo-chic.Mi piacciono i suoi bracciali a catenella, le camicette infilate dentro i pantaloni impreziosite dalle cinture in cuoio,i pantaloni colorati, il cardigan, i vestitini...E le ho copiato anche LA COLLANA DI PERLE...Non è affatto da vecchia signora la collana di perle e sotto una camicetta sbottonata dona anche ad una ragazza.Io l'ho indossata perfino su una basica maglietta grigia!
    le perle illuminano il volto delle donne e tutte abbiamo bisogno di un po' di luce!
    Le perle si adattano a tutte le età e a tutte le situazioni. Io le trovo divine anche abbinate ai jeans!Danno quel "tocco di curato"...Rifiniscono...

    NB la mia collana di perle è FINTISSIMA.(Bigiotteria pura!)

    * Lo so che dovrei imparare a truccarmi sempre...X non parlare dei capelli...Certi giorni sembro un carciofo!
    La pelle xfetta, i capelli sempre puliti, ordinati e ben pettinati, un bel paio di scarpe sono dettagli di stile...Il resto viene da sè!

    -IL MIO SOGNO-
    Vorrei tanto essere come una di "quelle perfettine"che non hanno mai l'aria stanca, sono divine anche senza trucco, hanno lunghi, folti e lucidi capelli. X loro è tutto facile e semplice...Sono dee...
    Io "quando ho la giornatina NO"vorrei tanto restarmene chiusa in casa...Meno male che al mio amore piaccio anche stanca, depressa...Xfortuna che c'è lui a sopportare i miei malumori!Che santo che ho trovato!
    federica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquilla Federica, non mi sono dimenticata il post sulle Perle, è segnato sul moleschino e aspetto solo di avere tempo.
      Io le uso molto, ne ho una lunga lunga fintissima e una corta corta vera (laurea) oltre a molti orecchini, un paio anche veri, hai ragione l'importante è metterla come dici tu e da quel tocco in più che fa apparire il look curato.
      Per quanto riguarda le perfettina, io ne conosco, sono un fascio di nervi per mantenere lo status. Io mi trucco sempre, per i capelli faccio quel che posso, ma sono ben lungi da essere sempre perfetta ;) Altrimenti poi sarei noiosa!

      Elimina
    2. Ecco le perle.. a mio avviso le perle stanno bene anzi benissimo alle ragazze fino ai 35 anni dopo mi danno l'impressione di sottolineare di più l'età.Cosa ne pensi Anna,è una mia fissa?Dopo volevo chiederti x quanto riguarda i pantaloni di zara sono da portare tutti alla caviglia?se è si mi sa che devo accorciarli tutti perchè visto la mia altezza pensavo di lasciarli come lunghezza normale.. grazie :)

      Elimina
    3. Mah non credo ci sia un'età stabilita, anche perchè ci sono 35enni che ne dimostrano 30 e anche il contrario. Più che altro dipende con cosa la metti, con jeans e magliettina bianca non può far signora, con il tubino nero e calze velate e scarpe a punti sì ;)

      Elimina
    4. @Federica: Stile sportivo-chic? Mi pare proprio l'incarnazione della Preppy. Per quanto riguarda le "perfettine" (immagino siano quelle ragazze dalla bellezza e lo stile innati): se non puoi esserlo, perchè vorresti somigliar loro?? Ne vedo tante che si vestono da "perfettine" senza esserlo, sono copie, e sono ridicole... Cerca di essere te stessa, piuttosto! Sono sicura che riuscirai ad essere molto più interessante.
      Inoltre spesso non ce ne accorgiamo ma nella nostra smania di essere sempre meglio non ci rendiamo conto che siamo già arrivate a buon punto; non mi sono mai considerata una di quelle ragazze che sprizzano stile da tutti i pori, ANZI, tutto il contrario: ci metto ore per pensare a come vestirmi e sono quasi maniaca in questo. Esattamente un anno fa, la cugina del mio miglior amico mi ha detto che, in un'ipotetica scala da 1 a 10, mi avevano dato 7 per l'aspetto fisico e 10 per come mi vesto (!?!?!); ero più che stupita, credimi. Mi sono sempre sentita in "inferiorità numerica" rispetto alle "perfettine", ed ecco che scopro di essere la "perfettina" di qualcuno! Bà...!
      Però sfrutto questa cosa per improvvisarmi personal shopper e styler con le amiche, così mi diverto un sacco!

      Sara

      PS. e sempre a proposito di perfettine: guardati tutta la serie di Revenge!! Vedrai, ti piacerà!

      Elimina
  11. Ora che ci penso...Dovresti fare Un post su come ESSERE "ALMENO PRESENTABILE" ANCHE SE:
    HAI POCO TEMPO,
    NON HAI VOGLIA,
    NON TI SENTI BENE,
    SEI STANCA,
    O HAI SEMPLICEMENTE UNA GIORNATACCIA "NO",
    I CAPELLI A SALICE PIANGENTE, MA DEVI USCIRE....Hai qualche consiglio, un dettaglio di stile...Qualcosa di veloce per "rimediare"?Ti è mai capitata una situazione simile?Cosa hai fatto?

    * Non mi rispondere (ovvio): "Chiuditi in casa e spegni il cell."

    Mia nonna mi risponderebbe che ci SI DEVE ORGANIZZARE. Pensa che lei- non ridere- ha pronta la valigia x l'ospedale con tutto l'occorrente :beauty case (con detergenti ,spazzolino dentifricio, deodorante, profumo,pettine e rossetto rosso) ciabatte nuove-nuove, asciugamani,intimo e pigiami nuovi-nuovi, mai usati..Per non trovarsi impreparata...Ma lei ha una mentalità pratica..Un armadio ordinatissimo,abbinamenti studiati e pianificati x tutte le situazioni (matrimoni, battesimi e..... funerali!).
    Io appartengo ad un'altra generazione...E sono disordinatissima...E lunatica, un caratteraccio!
    federica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono un po' come tua nonna, anche se non così tanto. ;) Un post così l'avevo già fatto ed era http://modaperprincipianti.blogspot.it/2011/12/lo-sforzo-di-vestirsi-bene_27.html
      Però credo che si possa anche crearsi una routine per i giorni no, capi già pre abbinati, da mettere in quei giorni, spazzola, crema idratante, un po' di terra o di matita nera e via ;)

      Elimina
    2. Sai...Io vorrei tanto avere quella bacchetta magica che ti consente di avere stile senza...Troppo sforzo!
      Della mia icona preferita dicevano:
      - Quando Audrey Hepburn era giovane e studiava danza aveva solo due gonne e due camicie. Aveva però decine di foulard da abbinare e in questo modo era sempre perfetta.- Audrey, ci avrebbe risposto così (riporto qui sotto le sue testuali parole):
      La bellezza di una donna non consiste nei vestiti che indossa, nell’aspetto che possiede o nel modo di pettinarsi. La bellezza di una donna si deve percepire come proveniente dai propri occhi, perché quella è la porta del suo cuore, il posto nel quale risiede l’amore.La bellezza di una donna non risiede nell’estetica, ma la vera bellezza in una donna è riflessa nella propria ANIMA. E’ la preoccupazione di DONARE CON AMORE, la PASSIONE che essa mostra.La bellezza di una donna aumenta con il passare degli anni....."
      Non era divina? Io vorrei avere uno STILE INNATO COME IL SUO...E ti ringrazio tantissimo Anna x il bellissimo post fatto su di lei...Mi hai incantato.......Mi hai fatto sognare...Io la adoro!
      Guarda cosa ho trovato qui:
      http://www.youtube.com/watch?v=-YsM7PbgmAE
      ATTENZIONE E' UN FILMATO CONTAGIOSO....Viene proprio voglia d'imitare Audrey...Ma non bastano i maxi occhiali, le perle, la camicia bianca..."Lei" è irraggiungibile e perfetta MINIMAL SEMPLICE- RAFFINATA- DI CLASSE...ED UNICA!

      * Hai capito ora xchè mi piacciono le perle?
      federica





      Elimina
  12. ciao Anna!
    molto interessante questo post, che inoltre mi ha inviato dritta alla pagina sulle gonne...dove mi si è aperto il mondo. in effetti mi piacciono, quando le indosso le trovo molto comode, e ultimamente (che sto cercando di seguire i tuoi consigli e associare meglio i vestiti con il mio corpo) sto scoprendo che donano molto al mio fisico a pera. l'unica perplessità è che una bella gonna svasata a vita un po' alta non so come abbinarla, soprattutto ora che arriva il freddo e la semplice maglietta/camicia nella gonna non basta più. solo che mettendo un maglione sopra perdo il bello del punto vita sottile, e sembro un pallone enorme...e quindi come fare? come valorizzare la vita con una gonna a vita medio-alta, senza però gelare e prendere un raffreddore ogni volta che esco di casa?
    ho tanta voglia di trovarmi finalmente bene con me stessa, e non vergognarmi ad ogni vetrina-specchio che incontro. lo so, ti ho già scritto tutto per mail, ma non son riuscita a non scrivere questo post.
    francesca

    RispondiElimina
  13. Questo post cade proprio a fagiolo per me!!! Haha!! Grazie! Baci!

    RispondiElimina
  14. Si trova il proprio stile provando. Acquistando abiti che ci piacciono, che ci valorizzano, che ci fanno stare bene. Poi si passa all'azione critica, quella di capire se davvero ci donano e se ci fanno realmente sentire a nostro agio. E' un processo graduale, impossibile imparare in un solo giorno. O in un solo anno. Vien da sé, sperimentando.

    RispondiElimina
  15. Sono d'accordo... Ancora non ho avuto modo di fare il gioco del camerino! Ahah

    RispondiElimina
  16. Ciao Anna! sono una tua lettrice "silenziosa" da un'annetto ormai, come te sono una pera e ho sempre avuto un rapporto difficile con le mie cosciotte.. ricordo ancora la frustrazione al liceo quando dovevo comprare un paio di pantaloni (erano gli anni dei jeans a vita super bassa)e non c'era verso di farli salire su per le gambe mentre le mie amiche non avevano il minimo problema! Per anni ho portato solo pantaloni e poi un giorno ho scoperto il tuo blog e mi si è aperto un mondo, sto imparando come valorizzare il mio corpo e piano piano mi sto costruendo un mio stile senza farmi troppo condizionare dalle mode. Scusa il poema ma volevo ringraziarti per i tuoi utilissimi post!
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Alessia di tutti questi complimenti :) Quante torture uguali alle tue ho passato sin dalle medie, come l'essere considerata grassa solo perchè avevo il sedere. Sono davvero contenta di esserti stata d'aiuto, in fondo è un battaglia che è meglio affrontare insieme!

      Elimina
  17. Mi piacerebbe cambiare il mio modo di vestirmi.Da quando sono diventata mamma in settimana sono sempre in tuta o jeans quando esco sono sempre vestita uguale.
    La gravidanza mi ha lasciato qualche chilo in più e non mi piaccio ma non ho tempo per fare ginnastica anche se non lavoro.Sono alta cm 165 e purtroppo peso Kg58; il mio guardaroba è in crisi non mi sta bene niente, a dir la verità non entro più in quello che ho.I capelli poi non ne parliamo adesso li porto corti ne ho persi parecchi per cui li ho tagliati corti li ho mossi per cui quando faccio la piega (ora non tutte le settimane perchè sono pure rimasta senza lavoro) ancora ancora altrimenti sembro una scappata di casa (ho i capelli mossi).
    Mi piacerebbe essere più carina innanzitutto per me poi per tutti gli altri.
    E' un periodo no anche con il mio compagno da quando siamo diventati genitori litighiamo in continuazione per tutto.
    Prediligo i pantaloni.
    Cosa mi consigli?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Camilla,
      per prima cosa 58 kg per 1.65 non sono tanti, sei solo un poco più morbida e non c'è nulla di male. Perché non mi mandi una mail rispondendo alle domande alla pagina consigli così capiamo la tua forma. Capisco il momento no, ma finché non fai qualcosa per te stessa (anche una doccia 2 minuti più lunga o indossare un abito di maglina invece che la tuta)difficilmente riuscirai a far migliorare il tuo umore. Molto spesso è questo che scatena le liti di coppia, perchè si è nervosi e ci si aspetta che l'altro ci tiri su invece lui non può perchè è nervoso anche lui.

      Elimina
  18. perchè ti ho scoperta solo adesso???

    RispondiElimina
  19. Ciao sono Roxana e da quando ho visitato questo sito sono cambiata in quella ragazza che avrei sempre desiderato essere. Io intanto ho 19 anni compiuti, ho gli occhi azzurri e capelli biondi. Ho incominciato a usare i tacchi ed è una sensazione fantastica.

    RispondiElimina

Niente spammer. Solitamente visito sempre i vostri blog quando commentate, ma non ;seguo a vicenda nessuno, quindi evitate di lasciare commenti pubblicitari con LINK del vostro BLOG, ULTIMO POST, della PAGINA FACEBOOK o simili.