martedì 6 marzo 2012

Pantaloni skinny vs pantaloni a sigaretta

La prima differenza che bisogna indicare tra questi due modelli che come taglio appaiono molto simili, è la loro età. Il pantalone skinny è invenzione recente mentre quello a sigaretta era presente anche nell'armadio delle nostre mamme o giovani nonne.



Il pantalone a sigaretta è dritto e un po' più stretto verso il fondo.


via


via

via




Il pantalone skinny è aderente su tutta la sua lunghezza, fino alla caviglia.

via

via
Thedaybookblog
via

Il pantalone a sigaretta (chiamato anche slim in inglese) è un modello elegante e classico, solitamente di un tessuto strutturato e adatto a molte occasioni. E' aderente ma non fasciante e per quando sia un po' più stretto in fondo non deve essere aderente a caviglia e polpaccio. Questo lo rende comunque più adatto a chi ha i fianchi stretti e in ogni caso non a chi ha il polpaccio robusto perché in questa zona può fare difetto. Molto versatile perché si può trasformare da giorno o da sera senza troppo sforzo e si può portare più facilmente con decolletè e ballerine di un pantalone svasato. Solitamente è un po' più corto arrivando a metà caviglia o poco su.




Il pantalone skinny è sicuramente un modello più sportivo, tanto più quanto è stretto alla caviglia. Di solito è tagliato a jeans e di materali elasticizzati, meglio sceglierli resistenti se le vostre cosce hanno bisogno di sostegno. Non dona a chi ha i fianchi larghi, più di quelli a sigaretta, a meno che non sia indossato dentro gli stivali sulla silhouette di una determinata clessidra. Tipica di questo pantalone è l'arricciatura alla caviglia, che non favorisce nessuna ma può essere utile per creare volume su una caviglia estremamente sottile, in questo caso però preferite modelli chiari. Tale arricciatura fa si che questo modello si abbini meglio con scarpe da ginnastica poco voluminose o ballerine e sia un po' eccessivo con le decolletè.

30 commenti:

  1. se una girls ha le gambe magre stanno bene entrambi i modelli... io ne avevo provati uan paio da Terranova modello skinny di un colore bellissimo, verde ottanio, e mi stavano pure bene, ma quando sono andata per toglierli alla caviglia erano davvero strettissimi e ho faticato una sacco e alla fine non li ho presi per questo!!! ^__^

    RispondiElimina
  2. ma perchè non dai consigli pure a noi maschietti che siamo impediti eh ??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci ho pensato ma non sono così esperta, mi spiace. Le uniche mie credenze per l'abbigliamento maschile sono l'abolizione dei jeans bassi bassi (sformano il sedere), e una valanga di camicie celesti. Sono un po' troppo classica come gusti per dare consigli! =)

      Elimina
  3. questi due modelli mi agghiacciano sempre concettualmente... (e manco a dirlo, il negozio di cui ieri ne era pieno...)

    RispondiElimina
  4. quelli a sigaretta sono i miei preferiti e ultimamente ho preso pure i skinny e mi piacciono un sacco :)

    RispondiElimina
  5. Ed io che sono una clessidra cosa posso mettere sopra i pantaloni a sigaretta?
    Tenendo presente che:
    - sono esile(peso 49 kg)
    - ho i fianchi
    - ho il seno (porto la 3 misura)
    - non sono alta (1.62 metri)
    - non porto assolutamente i tacchi
    - ho i capelli castano scuri, pelle colorito normale (non ho ancora preso il sole) occhi castagna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il bello dei pantaloni a sigaretta è che puoi metterci sia capi larghi sia un po' voluminosi e abbondanti ma più corti. Per una clessidra è un peccato nascondere il punto vita, quindi ce li vedo bene un una camicia di seta, o un top morbido, ma infilato dentro, che fa un po' sbuffo sopra la cintura. Visto che non sei molto alta evita magliette o maglioni lunghi. Con qualcosa di morbido o anche una camicia legata in vita i pantaloni a sigaretta e le ballerine riesci a ottenere un look molto elegante e retrò ma molto pratico. Visto che sei esile, vanno bene anche i maglioni un po' larghi, ma corti, hai presente?

      Elimina
  6. PURE A ME PIACCIONO MOLTO GLI SKINNY.
    PER NOI CLESSIDRE ALTE SONO UNA MERAVIGLIOSA INVENZIONE.
    QUELLI A SIGARETTA POTREBBERO ESSERE PIù COMODI L'ESTATE, CON GLI SKINNY è TROPPO CALDO!
    MAGARI PROVO SE RIESCO A TROVARE DEI PANTALONI A SIGARETTA NERI PER ASSOMIGLIARE A QUELL'ATTRICE CHE TU SAI, QUELLA CHE MI PIACE TANTO...PENSI CHE NERI MI STIANO BENE?
    federica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Neri rischi di smagrire un po' troppo le gambe, potresti provarli sul beige o sul bianco, sono molto belli e tu che puoi faresti un figurone d'estate. Puoi mettere una camicia colorata legata in vita (che non si veda la pancia cmq o si intraveda appena) e le ballerine e saresti molto audry! =) Se vuoi provarli neri, scegli magari un tessuto lucido (tipo lo shantung di seta) o molto rigido con la piega ben evidente (ci sono i modelli con la piega davanti ricucita) per non far sparire le gambe.

      Elimina
  7. Beate chi se li può permettere!
    Io con le mie cosciotte sono buffa con entrambi. Quando ero 5 6 chili fa mettevo quelli a pinocchietto. ma ora che sono tutta tette, cosciotte e pancetta straripante non mi ci vedo più.
    A dire il vero forse neanche prima, perchè sono bassetta ed i pinocchietto ( o sigaretta scorciato) è per le esili normali o altine. Scorcia parecchio la coscia ed allarga il fiancotto. Se sei paffutina come me se li metti con i tacchi sembri una caricatura.Da quando sono ingrassata solo pantaloni a coscia larga e belli lunghi. Non mi fanno i bozzi.
    Carletta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si anche io ho gli stessi problemi tuoi (tranne il seno per! =() ed entrambi mi penalizzano, riesco a indossare solo quelli a sigaretta se sono lunghi, ma in ogni caso non sono proprio quelli che fanno per me.

      Elimina
  8. Quelli a sigaretta sono una garanzia: non passeranno mai di moda.Indossati con ballerine, magliette a righe o camicette, borsette a spalla regalano un look bon ton. Perfetto per un colloqui di lavoro, un esame universitario, una giornata in ufficio, un'uscita serale senza troppe pretese.
    Se avete fianchi, pancino un po' prominente sopra mettete un cardigan lungo ( a patto però di avere non solo caviglie e polpacci esili....Anche la coscia deve essere magra per non creare l'effetto imbuto...Altrimenti passate ad altro....
    sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si infatti alle mele sono consigliati (fianco largo ma cosce magre). A chi ha cosce e fianchi tondi invece fanno proprio l'effetto imbuto. Io non li posso indossare, ed è un peccato perchè sono davvero versatili, quelli svasati per esempio non stanno altrettanto bene con le ballerine, però mi consolo pensando a come mi donano gonne a ruota e vestiti 50's! =) A ciascuno il suo.

      Elimina
  9. negli anni 80 e 90 ho portato un sacco i pantaloni a sigaretta (anche perchè si trovavano solo così), ora proprio non mi va di metterli, trovo che sottolineino troppo i fianchi. Preferisco un paio di skinny con un golf o una casacca lunghi

    RispondiElimina
  10. Ciao! volevo dirti che oggi nel mio blog puoi trovare un giveaway :) partecipa se ti va!!

    wwwcourierfashion.blogspot.com

    RispondiElimina
  11. Quelli a sigaretta sono i miei preferiti...
    Il tuo blog è fantastico!!!

    Un abbraccio, Fer.

    RispondiElimina
  12. Ora ti faccio una domanda sciocca XD Ma leggendo alcuni tuoi vecchi articoli mi sorge un dubbio... Qual è la misura (più o meno) per cui un polpaccio può definirsi grosso?
    Io ho sempre avuto i polpacciotti, ma negli stivali mi ci infilo bene o male (dipende se sono in peso forma o no!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh non c'è proprio una misura in cm, io prendo come esempio il mio, che non è grossissimo a vedersi però poi non sta negli stivali che si devono in giro (quelli con cerniera). Appena arrivo a casa me lo misuro con il metro da sarta! =)

      Elimina
    2. XD Grazie, sei veramente carina a darti da fare a rispondere ad una domanda così sciocca! Anch'io infatti ho come riferimento solo il mio di polpaccio...ovviamente non ci sarà una misurazione standard, ma era solo per farmi un'idea!
      Cmq la larghezza degli stivali alle volte è da istigazione all'anoressia...ho amiche magre e con polpacci assolutamente normali che in alcuni stivali ci stanno al pelo. Io dico, almeno gli accessori speravo di godermeli in santa pace senza i problemi delle "taglie"

      Elimina
    3. Misurato: 38cm! Il mio è grossino rispetto al resto del fisico, contando che porto una 42-44(più 42 ora) di pantaloni. Figurati! =)

      Elimina
  13. Interessantissimo, come al solito. Adoro il tuo blog e ti ho scritto già tre volte. Voglio farti i miei ennesimi complimenti.
    Io sono una pera molto ben proporzionata: se avessi + seno sarei una clessidra.
    Comunque io indosso solo skinny da quando ne ho comprati due paia. Credo che l'arricciatura in fondo aiuti un po' a bilanciare i fianchi, forse mi sbaglio, ma mi hanno dato questa impressione.
    Perché non ci fai un bel post sul color blocking? È arrivata la primavera.
    Buon proseguimento

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, abbiamo bisogno di un po' di colore! Ci penserò e grazie per darmi tutte così tante ispirazioni! =)

      E grazie mille per i complimenti =)

      Elimina
  14. Ciao, ho scoperto ora il tuo blog,e anche se me la cavo almeno in modo sufficiente mi sto decisamente facendo una cultura! sei una salvezza,decisamente ;) Ne approfitto per chiederti un suggerimento: devo laurearmi a fine mese,l'idea era
    quella di abbinare un paio di pantaloni a
    sigaretta a delle décolletés belle alte e a un bel top...dovendo ancora comprare tutto,hai qualche suggerimento per forme/colori? Conta che sono alta 1.68, oscillo tra una 40 e una 42 a seconda del momento (ora ahimé più 42..) e ho i fianchi un po' larghi..non so proprio dove sbattere la testa,vorrei essere fine ma con una camicia ho paura di morire di caldo..spero potrai aiutarmi,in ogni caso grazie perché il
    blog è splendido! buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con un top di seta (o semi seta) non scollato sarai fine los tesso, magari puoi puntare su uno di quelli all'americana, legato dietro il collo. Se hai i fianchi un po' larghi meglio se i pantaloni sono scuri e se il top non scende sul sedere oltre la metà o appariranno ancora più larghi. Se hai la vita stretta meglio scartare quelli con l'elastico in fondo (fatti a sacchetto ) per qualcosa di più avvitato ;)

      Elimina
  15. Buon pomeriggio! E' da poco che ho scoperto il tuo blog, e anche se non sono una "giovanissima" l'ho trovato molto prezioso per i suggerimenti che offri e per questo volevo congratularmi con te!
    Avrei bisogno di un consiglio, se posso.
    Ho 49 anni, sono una clessidra, alta 1,60 e peso 50 kg circa. Sono castana, anzi ero castana, perchè è da un paio d'anni che lascio i capelli nature, sale e pepe (per ora, più pepe che sale :-D) con taglio molto corto.
    Vorrei acquistare una blusa bianca e un paio di pantaloni neri per avere una mise elegante e semplice, come passepartout per occasioni speciali.
    L'idea sarebbe quella di abbinarla ad una cinturina dorata e ad un paio di scarpe nere con tacco che dovrei comunque acquistare perchè mancano nel mio guardaroba. In genere, non amo indossare né orecchini, nè bracciali, nè collane, ma per una serata diversa posso anche fare un piccolo sforzo e metterli...
    Ti chiedo: che tipo di blusa e di pantaloni prendere? io pensavo a pantaloni taglio sigaretta a vita media e ad una blusa avvitata, magari di seta o viscosa. Altrimenti? Esiste qualche alternativa ed eventualmente, che accessori indossare?
    Ti ringrazio se avrai la cortesia di venirmi in aiuto!
    - Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao barbara, l'insieme che hai scelto va benissimo, e i pantaloni a sigaretta ben si adattano a una pera magra. L'accortezza però è di scegliere una camicia di seta (anche finta seta)che sia bella, magari con un collo che finisce a fiocco. Dato che è un outfit semplice è lei che deve farla da padrona quindi non deve essere eccessivamente elaborata ma nemmeno slavatina. Se la indosserai fuori va bene anche un pelo più lunga ma avvitata, se dentro può essere anche più morbida ma i pantaloni non possono esser a vita troppo sotto l'ombelico. Ricorda che se la prendi semitrasparente una canottina bianca (o panna o color carne) in microfibra è l'ideale da metterci sotto. La cintura dorata ci sta bene ma prendila molto sottile. Se la camicia è elaborata bastano anche due bracciali dorati e degli orecchini discreti, la collana sarebbe troppo ;)

      Elimina
    2. Gentilissima Anna,
      ti ringrazio per la sollecitudine nella risposta! :-)
      Seguirò con cura i tuoi consigli..
      Spero di non essere invadente se in futuro avrò bisogno di rivolgermi nuovamente a te per qualche altra dritta!
      La tua città è anche la mia città: non trovi che essa si presenti proprio come l'interno di un armadio disordinato? Regna il caos, però è pieno di colori, e alla fine ti ci ritrovi sempre!
      Buonissima serata!
      - Barbara

      Elimina
  16. ciao! io sono magra in tutto meno che ai polpacci perchè ho fatto tanti anni di danza. Il mio polpaccio misura 33 cm, ma rispetto al resto della gamba è un pò grosso. Sono alta 1.68. Secondo te i pantaloni capri possono andarmi bene? spesso mi stringono un poco sui polpacci?
    Ne ho visti di molto carini anche invernali, ma non saprei con che scarpe metterli, se mettere delle calze o meno...
    Grazie mille!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I capri d'inverno non si riescono a portare che dentro agli stivali, chi li porta senza lo fa con ballerine e décolleté con gambaletto color carne. Se hai i polpacci un po' grossi è il modello che più li evidenzia, a meno che non siano a sigaretta invece che capri, cioè raggiungano la caviglia. 33cm comunque non è grosso, dato che probabilmente non avrai problemi a trovare gli stivali.

      Elimina
  17. mi permetto di aggiungere che il pantalone a sigaretta non dona a chi non è molto alta, in quanto fa un effetto gamba corta davvero brutto, mentre uno skinny ben tagliato e aderente, senza arriccitura in fondo (il trucco è comprarli a 7\8 se non si è alte) slancia decisamente di più
    ciao

    RispondiElimina

Niente spammer. Solitamente visito sempre i vostri blog quando commentate, ma non ;seguo a vicenda nessuno, quindi evitate di lasciare commenti pubblicitari con LINK del vostro BLOG, ULTIMO POST, della PAGINA FACEBOOK o simili.