Il taglio di capelli giusto a seconda della forma del viso

  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 1690
  • Commenti
  • Stampa
1690
Dopo aver pubblicato il post di Cenerentolina sulle forme del viso, passiamo a sfruttare tale classificazione, finalmente qualcuno che ci aiuta a capire il taglio più adatto a ciascuna forma del viso. Ci siamo scoperte rotonde, ovali, quadrate, rettangolari, vediamo ora come indirizzare il parrucchiere (e soprattutto i nostri desideri) verso qualcosa che ci doni.

Potete trovare il post originale su Dieta e Bellezza, ancora grazie a Cenerentolina che mi ha permesso di pubblicarlo qui per voi. Come nel post precedente, per chiarezza vi ricordo che il testo in corsivo e le relative immagini sono prese dal post originale che potete trovare qui.


Il segreto del taglio di capelli perfetto in realtà è molto semplice: tutto sta nella forma del tuo viso. Per valorizzare la tua bellezza scopri qual è il taglio di capelli giusto per te, e non solo sarai più bella, ma i tuoi lineamenti saranno enfatizzati nel miglior modo!


Cosa Considerare per la Scelta del Tuo taglio di Capelli


Nella scelta di un taglio di capelli devi prima di tutto tener conto dello stile con cui ti senti più a tuo agio: preferisci i capelli spettinati, ordinati, mossi, lisci, ricci? Poi considera il tuo stile di vita: vesti spesso casual, formale, elegante, chic? A seconda della risposta cambia l'hairstyle che vuoi realizzare. Infine pensa al tuo tipo di capello: se hai i capelli sottili i ricci potrebbero non essere la cosa migliore, se invece sono spessi puoi scegliere acconciature voluminose.
Ma la cosa più importante nella scelta del taglio di capelli è la forma del viso.

Ci sono 7 tipi di forme di viso principali: il viso ovale, il viso rotondo, il viso a cuore, il viso quadrato, il viso allungato, il viso triangolare e il viso a diamante. Ecco le loro caratteristiche e i tagli di capelli più indicati a seconda di ogni forma.

Viso Ovale


È il viso che più si adatta ad ogni tipo di taglio: la forma ovale è considerata la forma ideale, come proporzioni e armonia.
Se hai il viso ovale ti stanno bene tutti i tagli di capelli: in ogni caso è meglio evitare tagli molto corti e spinosi perché rendono il volto visivamente più largo, e vanno banditi i tagli pesanti che coprono i lineamenti.
Al contrario, gli hairstyles migliori sono i tagli vaporosi che addolciscono il volto, come i capelli mossi o i capelli voluminosi con onde che incorniciano il viso.


Celebrità dal viso ovale: Julia Roberts e Megan Fox


Viso Rotondo


Il viso rotondo ha bisogno di essere allungato visivamente perchè è troppo pieno.
L’ideale è un taglio lungo e ondulato, che ha l'effetto di assottigliare il viso grazie alla lunghezza. Il volume va distribuito in maniera adeguata: molto alle radici e poco vicino a zigomi e guance, in modo da affinare il viso.
Per non accentuare la rotondità vanno evitate le acconciature e i tagli severi che tirano i capelli lontano dal viso o le masse pesanti di riccioli: il raccolto è permesso solo se si lasciano delle ciocche libere sulla fronte. Non vanno bene le frange definite e piene, mentre sono perfette delle frange sfilate, leggere e disordinate.


Celebrità dal viso tondo: Cameron Diaz e Kirsten Dunst


Viso a Cuore


Lo stile ideale di capelli per il volto a cuore è mosso e voluminoso, con una frangia leggera e vaporosa. La lunghezza migliore è alle spalle, oppure capelli più lunghi: è bene evitare tagli corti, soprattutto se molto voluminosi alle radici.
Meglio un taglio più lungo, anche ondulato, più pieno vicino agli zigomi e alla linea della mascella per dare l'idea di un ovale. Perfetto un caschetto pieno che arriva al mento, in modo da dare armonia al viso.


Celebrità dal viso a cuore: Scarlett Johansson e Jennifer Love Hewitt


Viso Quadrato

Il taglio di capelli ideale è quello che addolcisce il volto: le pettinature vaporose e spettinate sono l'ideale per creare un contrasto con la durezza dei lineamenti.
Perfetto un ciuffo laterale sfilato e leggero che tolga un pò di geometria al volto. No a tagli pesanti, senza movimento, e soprattutto no alla riga in mezzo - rende troppo severo il volto.


Celebrità dal viso quadrato: Angelina Jolie e Sandra Bullock


Viso Allungato o Rettangolare

La fronte alta e il mento allungato richiedono un taglio che accorci e allarghi visivamente l'insieme del volto.
Vanno molto bene degli stili corti e voluminosi, tipo il caschetto: inoltre, anche la frangia è molto indicata per questo tipo di viso perché ne mitiga la lunghezza. Perfetti anche i ricci, vaporosi e spettinati.
Da evitare tagli troppo lunghi e lisci, piatti, perché sottolineano in maniera negativa la lunghezza del viso. I capelli lisci stanno bene se sono voluminosi e se vengono portati con una riga laterale.

Celebrità dal viso allungato: Liv Tyler e Sarah Jessica Parker



Viso Triangolare

Il taglio ideale per chi ha il volto triangolare è scalato e tendente al corto, in modo che il viso venga bilanciato e sia più armonico. Meglio stare lontane da capelli lisci e piatti, volumi laterali troppo gonfi e capelli troppo lunghi, tutti uguali.
Anche i ricci stanno molto bene con un viso triangolare, proprio perché ne spezzano la geometria. Sì a boccoli, onde spettinate e ricci di ogni tipo.

Celebrità dal viso triangolare: Renee Zellweger e Eva Mendes


Viso a Diamante

Con questo tipo di viso stanno bene quasi tutti i tagli e le pettinature. Per andare sul sicuro è meglio seguire i consigli per il viso a cuore: tagli vaporosi, ondulati, pieni vicino alla linea della mascella e frange sfilate e leggere.
Prendi spunto dallo stile di Madonna, che dopo qualche acconciatura stravagante ha deciso di puntare su un taglio medio lungo e mosso. Questo è il taglio perfetto per chi ha il viso a diamante!


Celebrità dal viso a diamante: Reese Witherspoon e Madonna




Da fortunata con il viso ovale (no non invidiatemi troppo ricordate che ho capelli fini deboli e grassi!), posso confermare che quando avevo i capelli lunghi fino alle spalle, essendo molto lisci, appesantivano un po' il mio aspetto e lo rendevano più spento. I tagli che ora mi fa il parrucchiere, pur essendo corti, sono un pochino allungati sulle guance e scalati di modo da rendere i capelli più vaporosi. In più aggiungere la frangia, piena e lunga, ha reso il mio viso più dolce.
Per altri consigli e ispirazioni sui tagli di capelli vi consiglio di visitare la Sezione dedicata sul blog di Cenerentolina
0
blog comments powered by Disqus