venerdì 30 settembre 2011

Feminine Bravery: Una Donna a Pera che sa come vestrirsi

Ve l'avevo promessa ma trovarla è stato tutt'altro che facile, per fortuna mi è venuta in soccorso Anika che nella sua lista di blog favoriti aveva la Donna a Pera che ho scelto. Premetto innanzitutto che era necessario non solo trovare una blogger con forma a pera, cosa di per se difficile perchè le fashion blogger si possono sommariamente dividere in molto magre e curvy, ma anche una che sapesse valorizzare al meglio la sua forma. Mi era stata suggerita anche Vickie di Adventures in Fashion, che ha una forma abbastanza a pera (con un po' più di seno della pera classica), ma che utilizza un abbigliamento molto spesso non in linea con i consigli che vi ho dato per la donna a Pera. Il suo blog è molto bello e vi invito a trarne pure qualche ispirazione, perchè è anche importante, una volta capito quali sono i capi che donano, non fissarsi solo su quelli. In ogni caso il suo blog non faceva al caso mio quanto quello che ho scelto.



Charlie è la mia Donna a Pera che sa come vestirsi, nel suo blog Feminine Bravery (ora diventato Afternoon Apparel) potrete trovare tanti spunti se voi come me avete questa forma del corpo. E' importante notare subito che Charlie, per sua fortuna e purtroppo per lei, è una donna a pera magra e per questo motivo ha più libertà nella scelta dei capi, ma li analizzeremo uno per uno. non dibitate in ogni caso che sia una pera, in certe immagini si vede nettamente il profilo della coscia tipo della donna a pera e in ogni caso le ho scritto per avere conferma che si riconoscesse con questa forma.

I vestiti che Charlie preferisce sono svasati o ruota e tendenzialmente a vita alta, modello che le dona di più. Il mio preferito è ovviamente quello fucsia, ma la foto più bella è quella in cui indossa il giubbotto di pelle nera sull'abito beige aumentando così le proporzioni del torace.








I due abiti delle foto seguenti non sono prettamente indicati per la donna a pera, ma a lei donano perchè la sua forma non è molto sproporzionata. Le spalle in entrambi i casi ne risentono un po' e sembrano più piccole.



Ecco a voi le gonne, indumento principale del guardaroba di una donna a pera. La cosa che amo nelle gonne scelte da Charlie sono i colori, perchè per quanto ogni donna a pera dovrebbe scegliere toni scuri dalla vita in già, questa "regola" decade se si tratta di gonne di modelli che le calzano a pennello. La mia preferita è sicuramente quella a strisce beige rosa corallo e nera di zara, tra l'altro stavo per comprarla, quando la mia amica L. mi ha preceduta e per una volta ho deciso di evitare l'acquisto identico visto che capita spesso (siamo molto diverse fisicamente per fortuna!).













La gonna corta e dritta non è completamente da scartare per chi è a pera, soprattutto se portata con calze scure e leggermente svasata. Ovviamente non dona come quelle a ruota, e se il modello segna troppo la coscia.


La gonna a matita è sicuramente da scartare quando si è a pera, fascia i fianchi esaltando la sproporzione con il busto, ma questa indossata da Charlie non è una gonna a matita qualunque, è una gonna magica. Si tratta infatti di un effetto ottico, che poi approfondiremo, molto usato ultimamente. Le due bande laterali fanno sembrare il profilo dei fianchi più piccolo, e inoltre la blusa chiara e voluminosa ridistribuisce le proporzioni. Ovviamente anche la gonna magica a matita dona molto a lei perchè è una pera magra e alta. In ogni caso se volete provare un modello analogo fatelo sempre con i tacchi.


Jeans a zampa e pantaloni a palazzo armonizzano la figura e fanno apparire i fianchi più piccoli come potete notare.



Charlie però preferisce il modello capri e aderente in fondo, il che da un aspetto molto sinuoso alla figura ma va controbilanciato da tacchi e più volume sulle spalle (perfette le giacche con le spalline imbottite). Ovviamente però per portare questo modello di pantaloni sono necessari polpacci e caviglia sottile (che spesso le donne a pera non hanno), oltre a una certa altezza e una sproporzione fianchi-caviglie non troppo evidente(effetto ottico imbuto che spero vedrete presto). Quindi sappiate che sono capi rischiosi.




Consigliato invece mettere in mostra il lato B. Le donne a pera, anche se molte non ne sono consapevoli hanno un bel culo, o almeno del potenziale in esso. Ora "va di moda" il sedere microscopico e spesso piatto, rende più agevole trovare vestiti etc, quindi ci si può ritrovare a detestare il proprio lato B rotondo e in fuori, ma non si dovrebbe. I problemi delle donne a pera di solito sono su cosce e culotte de cheval che così rovinano la perfetta rotondità del posteriore. Un jeans che modella e contiene dove deve può migliorare notevolmente l'effetto. Evitate vi prego quindi di nasconderlo sotto lunghe magliette.


Trench e cappotti avvitati con spalline imbottite e talvolta anche arricciate, doppiopetto per enfatizzare il torace, sciarpe e colletti ampi per allargare le spalle.




La mantella è vero ve l'avevo sconsigliata e resto dello stesso parere, ma volevo farvi notare che nonostante si noti dalla foto che terminando sui fianchi li fa sembrare più larghi, Charlie ha scelto un colore molto acceso, per ingrandire la parte superiore, e un modello doppiopetto con spalline imbottite per bilanciare il tutto. Quindi se proprio volete una mantella sapete quale scegliere per ridistribuire le proporzioni.

44 commenti:

  1. io sono una piccola pera, ovvero una pera nana ;-) ultimamente, poi, ho rimpolpato la ciccia prendendo qualche chilo e indovina dove l'ho messo??? maledetta perazza, io sono di quelle che nasconde il sedere. Comunque questa ragazza è molto carina, con le gonne giuste riesce a mimetizzare il "problema" in maniera egregia. Unico punto interrogativo e su cui non riesco a darmi spiegazione è: ma come diavolo fanno a starle bene le gonne a ruota? Tipo quelle corte di Zara - che mi pare lei indossi (beige?) - a me stavano da bestia, il mio sederotto gonfiava ancora di più le pieghe della gonna (io lo chiamo effetto del cu.o a capanna). Mi illumini??? Ah, non ti dico poi quanto mi stava male quella gonna a strisce colorate di zara :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su TUTTI i siti consigliano di mettere le gonne a ruota.
      Non ne ho trovata neanche UNA che mi donasse. Secondo me enfatizza ancora di più il problema dei fianchi larghi. T_T

      Elimina
    2. Se su TUTTI i siti lo fanno sbagliano, dato che ad alcune forme (le mele in particolari modo non donano), inoltre solo ultimamente lo stanno consigliando (e chissà come mai, mah!)

      In ogni caso ho scritto apposta un post per rispondere a questa domanda, no non allarga ulteriormente i fianchi http://www.modaperprincipianti.com/2013/03/la-gonna-ruota-allarga-i-fianchi.html

      Elimina
  2. Che belle le gonne! Io ne sto cercando esattamente così... veramente erano da Zara? Ho fatto un giro l'altro giorno e avevano solo gonne a matita X_X Illuminami ti prego! (anche me genovese XD)

    RispondiElimina
  3. @ValeF: io sono 1.65 e quest'inverno ero molto più pera di lei, eppure la gonna di zara "corta" a ruota corta mi stava benissimo(che lei ha beige), però l'ho presa una tagli ain più di modo che non fosse troppo corta. é vero che la gonna a ruota se non ci sei abituata ti da la sensazione di allargare il problema, invece lo nasconde valorizzando vita e torace, e la tua forma si fa più sinuosa e femminile. Prova a indossarle con magliette aderenti con maniche a sbuffo o arricciate.
    @Charis: oh un'altra genovese! In effetti quest'anno zara ci delude, ma ne ho viste molte da promod e h&m =)

    RispondiElimina
  4. quanto mi piace il tuo blog! ogni volta un post interessante che non mi fa sentire una cacca perchè ho qualche chiletto in più! (che comunque sto cercando di buttar giù con tanto sport e un pò di dieta), comunque resta il fatto che hai il più bel blog che abbia mai letto sulla moda! :D

    RispondiElimina
  5. pantaloni dentro gli stivali, ecco una cosa che una donna a pera non deve fare! Anche quelli da acqua in casa, per il resto sono d'accordo!

    RispondiElimina
  6. @Debora: come sei dolce, grazie mille, sono davvero felice che faccia sentire bene chi mi legge! =)
    @Torino Style: si è vero, ma meglio pantaloni dentro gli stivali che capri se devo scegliere. Tanto il problema non si pone perchè non trovo stivali che oltre il mio polpaccio contengano anche qlc altro =)

    RispondiElimina
  7. Si veste sicuramente molto bene, ma purtroppo non è il mio stile, troppo bon ton :(
    Mi piacciono molto l'abito e la gonna di pizzo bianco.

    RispondiElimina
  8. a me piace, lo sai, anche se penso che alcune cose (tipo i capri) se li possa permettere perche' e' alta, io sembrerei ancora piu' nana :D

    RispondiElimina
  9. ora voglio una gonna! adoro poi i pantaloni neri con la camicetta rosa!

    RispondiElimina
  10. Ho bell'e capito, essere pera con variazioni in tema (nel mio caso pera "magra",spalle larghe, ma "nana") è una situazione un po' in bilico. Un po' troppo qualcosa e si scivola nel ridicolo. Ho capito il perché delle mie frustrazioni nello shopping (chi l'ha detto che fare shopping è divertente???)e al tempo stesso mi sono consolata che almeno recentemente le scelte sono state indovinate...La mia vera frustrazione recente sono gli stivali....accidenti ai polpacci stile calciatore!!!

    RispondiElimina
  11. ciao sono bellissimi i tuoi abbinamenti io devo andare a una festa e ho una classica ragazza con la conformazione a pera solo che ho le gambe gonfie e i fianchi cosa posso indossare?? perfavore mi potresti dare una mano pero considera che ho 13 anni grazie lo stesso ci sono abbinamenti fantastici nel tuo blog

    RispondiElimina
  12. @Anonima: sarebbe perfetto una bitino stretto in vita e svasato che arriva al ginocchio, con un paio di collant coprenti scuri. tipo questo http://www.pimkie.it/abiti-donna/abiti-corti/abito-bustier-nero-in-tulle-drappeggiato/899A08/p77608.html o anche un po' più lungo e con lo scollo che preferisci.

    RispondiElimina
  13. Io sono una pera magra e bassa (1.60 per 48 kili)... Sono a pera di struttura ossea purtroppo, quindi dimagrire non mi cambierebbe molto e la cosa mi fa parecchio male, non mi piace la mia struttura fisica, nonostante la mia magrezza... Quando posso punto sulle gambe dato che sono magre e coi tacchi sono slanciatissima, ma la cosa che mi secca è non poter mettere i vestiti che voglio... Come quelli a fascia che mettono tutte le mie amiche.. e che adoro ma che su di me.. mi rendono i fianchi ancora più grossi!! :( anche io quando vado a fare shopping sto attenta a quello che prendo... il mio sedere ha una bella forma in sè ma lo vedo troppo grosso sul mio fisico e molte volte tendo a nasconderlo.. o se lo mostro lo bilancio con una maglietta larga o una felpa..mi sento dire di vestirmi più attillata ma la cosa mi mette molto a disagio! Vedere questo blog mi ha dato un briciolo di speranza.. Seguirò i consigli che ho letto.. ma soprattutto vedo dei vestitini più belli di quelli a fascia :) grazie mille per l'aiuto che dai a me e a tante altre che possono avere qualche complesso in più :) Un bacione, Dede.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono davvero contenta che questo blog ti abbia "consolato" un po'. Come pera sai che ti capisco a pieno quando parli del tuo fisico e dei vestiti che non puoi mettere, anche io ci rimanevo molto male. Ma come hai detto alla fine ci sono vestiti anche più belli di quelli a fascia(con la fascia sul sedere), più eleganti e di classe e che ti stanno meglio. E poi in fondo il vestito è bello quando addosso a te fa un figurone, non quando è sul manichino ;)

      Elimina
  14. Io sono una pera un pò particolare..Non ho sedere! >_<

    RispondiElimina
  15. ciao anna ma il blog di feminine bravery che suggerisci a noi donne a pera non c'è più? io non lo vedo proprio!
    grazie, Michela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha cambiato titolo, si chiama Afternoon Apparel, ma ora vedo se riesco ad aggiornare il link ;)

      Elimina
    2. Grazie mille...cercando e ricercando finalmente oggi ero arrivata ad Afternoon Apparel!
      Colgo l'occasione per farti i miei complimenti per il tuo blog che ormai seguo da un pò prendendo sempre un sacco di spunti; l'ultimo tuo consiglio che sto mettendo in pratica è "un mese senza jeans", anche se, a dire il vero, da quando ti leggo non faccio fatica a rinunciarci...anzi, sto sbizzarrendo la mia fantasia nell'indossare tante belle e comode gonne (specialmente ora in inverno con gli stivali) e mi sento così a mio agio, come non mi sono mai sentita indossando i jeans; spero comunque, prima o poi, di trovare un modello che mi vesta a puntino in modo da poter fare anch'io pace con questo capo d'abbigliamento...proprio come hai fatto tu!
      Ancora grazie!
      Michela

      Elimina
    3. Grazie per il tuo commento Michela, sono tanto contenta che il blog ti sia stato così utile e che tu riesca a sentirti a tuo agio con la gonna. Anche per me è così sai? Se ripenso alle mie "mise" vincenti di anni fa non mi facevano sentire a mio agio come adesso, se ho un incontro importante scelgo sempre una bella gonna a vita alta e mi sento all'altezza ;)

      Elimina
  16. This whole blog is very fashionable also the girls looks like very pretty. Interesting sharing.

    RispondiElimina
  17. Ciao Anna, come mai non riesco a trovare il blog Feminine Bravery ??
    Mi dice che non esiste!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha cambiato blog, ora si chiama Afternoon Apparel http://www.afternoonapparel.com/ Ora aggiorno i link.

      Elimina
    2. Neanche io riesco a trovarlo. Ha ricambiato ?

      Elimina
    3. credo di sì http://www.bloglovin.com/blog/4039129/afternoon-apparel :(

      Elimina
  18. Io sono a pera al 100% e come tale ho anche le caviglie, i polpacci e le ginocchia piuttosto grosse. Per questo mi chiedo:ma gli abitini stretti in vita non rischiano di valorizzare da una parte ma dall'altra mettono in evidenza ciò che invece andrebbe nascosto? Calcolando che non possiamo sempre mettere i tacchi....
    Luna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho giusto scritto da poco un post su questa domanda, http://www.modaperprincipianti.com/2013/03/la-gonna-ruota-allarga-i-fianchi.html ;)

      Elimina
  19. Ciao da un'altra pera (ma non estrema, sono una 43 di pantalone)! :)
    io purtroppo non uso tanto le gonne e il mio stile è un po' più "rock" diciamo.. quindi adoro quanto c'è in giro ora, riguardo a leggins e maglie oversize..che per me sarebbero vietate, ma metto lo stesso cercando sempre di puntare sui colori (scuro assoluto sulle gambe e magari una spalla fuori per allargare il sopra).
    ho letto tra i commenti che anche i jeans negli stivali sarebbero vietati... (mi è venuta la pelle d'oca).. non sono d'accordo!
    se lo stivale lo permette, ovvero non è aderente, perchè no?
    io ho trovato la soluzione nei Trippen che hanno il polpaccio molto largo e morbido... li metto con i jeans aderenti infilati dentro e mi sento carina!
    mi illudo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh mettiamola così, se i tuoi polpacci stanno dentro uno stivale con pure i jeans non ti sono vietati. Le pere standard hanno polpacci importanti che sarebbero accresciuti da una cosa del genere, oltre al fatto che si crea l'effetto imbuto, anche se meno che con i leggings.

      Quello che consiglio è già per sentirsi carina, nel senso che se tu ti senti carina già con abiti che in linea di massima non donano alle pere (immagina come saresti con quelli che donano, superato il primo impatto del non-mi-ci-vedo) meglio. Spesso invece c'è chi si mette i leggings e la magliettona, non si piace (perché donano alle rettangolo e nascondono vita allargando i fianchi) e crede sia perché è sbagliata lei e deve dimagrire, non gli abiti che indossa.

      Elimina
    2. grazie per la risposta velocissima! :)
      ho sempre avuto problemi con gli stivali in generale (quante lotte per farli chiudere).. ma questo particolare tipo è una vittoria per me :)
      l'effetto imbuto lo fa lo stivale su se stesso, nel senso che si stringe alla caviglia e si allarga molto sopra, arrivando a mezzo polpaccio circa. (è un modello un po' grunge.. forse non piace a tutte..)

      In ogni caso ho letto con attenzione tutti i tuoi blog per le donne a pera e ti ringrazio.. effettivamente quando c'erano in commercio i jeans a zampa ero molto più a mio agio..
      il massimo lo raggiungo in estate con i pantaloni di lino belli larghi ma rischio sempre di farmi condizionare dalle mode e sentirmi "vecchia" perchè non indosso qualcosa di più modaiolo.. (che poi ho 30 anni.. mica 15... mannaggia)
      dovrei evitare di cercare escamotage per farmi andare bene le cose che non mi stanno proprio benissimo e puntare invece a valorizzarmi.... che difficile!!!

      Elimina
  20. Grazie per l'aggiornamento, non c'è un modo per ricevere una e-mail inviata a me, quando si scrive un articolo fresco?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sotto la casella dei followers c'è il punto per inserire la mail per le newsletter ;)

      Elimina
  21. ciao e complimenti per il blog :) mi hai aperto un mondo... sono una pera bassina ma sono sempre stata magrissima e quindi scarsamente consapevole della forma del mio corpo... dai 16 anni in poi ho cominciato a ingrassare e cosi' è iniziata la guerra ai jeans!! Ovviamente mi piacevano, volevo continuare a metterli, ma trovavo solo modelli con la vita bassissima e quindi mi rassegnavo a far uscire fuori le mie maniglie :( E poi non capivo perchè riuscivo a mettere maglie XS o S ma pantaloni meno di una 44 nemmeno a pensarci!!! Adesso cercherò di mettere in pratica i tuoi consigli perchè mi sono resa conto di non sapermi valorizzare!! Credo proprio che andrò a comprarmi un bel pò di gonne :)

    RispondiElimina
  22. Ciao!
    Bellissimo blog, l'ho scoperto oggi e lo sto esplorando! questo articolo poi è particolarmente illuminante perchè vedere la figura con gli indumenti è tutta un'altra cosa rispetto a parlare di modelli in modo proprio astratto... ti ringrazio molto Anna, davvero! per caso non ci sono altre fashion blogger "a pera"?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, cliccando su Fashion Blogger con Forma a... ne trovi altre due, poi ci sono anche Laura di pursusandI e Federica di lefreaks.

      Elimina
  23. Blog meraviglioso, grazie Anna... sto imparando a capire che i miei fianchi e il mio sedere nascondono del potenziale :)
    Il prossimo mese mi laureo, sono una pera al 100%, nè alta nè bassa, nè magra nè grassa... Sto facendo fatica a capire quale outfit risulterebbe più adeguato per il mio fisico in una situazione del genere, le mie gambe non sono meravigliose e ho grandi dubbi rispetto alla gonna/vestito che dovrei indossare con dei tacchi... e temo di non risultare troppo sobria per l'occasione.
    Dall'altro, adoro l'outfit di Charlie con pantaloni a palazzo neri e camicetta rosa, ma non saprei dove comprare un pantalone con questo taglio, posso permettermi solo grandi magazzini e piccoli prezzi! :)

    perchè ti scrivo tutto questo? Non pretendo una soluzione, ma voglio dimostrarti che sto studiando assiduamente il tuo blog e i tuoi video, ho appreso molto e spero entro un mese di avere le idee chiare e trovare un outfit sobrio che mi valorizzi!

    Complimenti a te Anna e grazie di cuore per dare speranza a noi pere! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà se clicchi su Dress Code trovi un post apposta su cosa indossare alla laurea per ogni forma del corpo. L'abito con il blazer secondo me è la scelta migliore, lo prendi leggermente svasato, magari sul blu o il grigio, o anche più colorato con un blazer (avvitato e non oltre metà fianchi) scuro, sì un po' di tacco ti ci vorrà, ma 5 cm vanno più che bene ;)

      Elimina
  24. Ciao Anna!
    Devo ringraziarti, con l'arrivo dell'estate ho iniziato a farmi complessi di ogni genere per il mio fisico perino, invece, con questo post mi ha dato una botta di autostima e cercherò di seguire tutti consigli alla lettera, in modo da non sentirmi più a disagio con me stessa e anche con gli altri.

    Grazie di cuore.

    Erika

    RispondiElimina
  25. Ciao Anna!
    Devo ringraziarti, sta arrivando l'estate e io ho iniziato a farmi un sacco di complessi perchè fino ad ora odiavo scoprirmi, ma grazie al tuo blog ho trovato i consigli giusti per mostrare le mie curve senza vergognarmene.

    Grazie di cuore e spero che continuerai a sfornare ottimi consigli.

    Erika

    RispondiElimina
  26. Anna, Non riesco ad accedere al blog di questa ragazza. Come posso fare?
    Mi piace molo il suo stile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo ha chiuso il blog :( la trovi solo su instagram come @charlottagronberg

      Elimina
    2. Purtroppo non sono iscritta a instagram =(
      Non ha una pagina facebook ?

      Elimina
    3. Solo un profilo https://www.facebook.com/charlotta.gronberg

      Elimina

Niente spammer. Solitamente visito sempre i vostri blog quando commentate, ma non ;seguo a vicenda nessuno, quindi evitate di lasciare commenti pubblicitari con LINK del vostro BLOG, ULTIMO POST, della PAGINA FACEBOOK o simili.