Colori: come abbinarli!

  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 6892
  • Commenti
  • Stampa
6892
L’abbinamento dovrebbe essere la lezione più facile ma guardandosi intorno si nota che molte volte viene ignorata o se ne sottovaluta l’importanza. Fare un buon abbinamento è importante quanto scegliere i colori che ci donano perché può vanificare lo sforzo di aver comprato capi azzeccati. Un buon abbinamento dovrebbe essere cercato sempre, anche quando ci si veste svogliatamente per andare al lavoro, magari si indosseranno capi più semplici e sempre gli stessi due colori, ma possiamo fare lo sforzo di non pescare completamente a caso dall'armadio. Non credo che chi si mette i pantaloni rossi, la borsa viola e il maglione giallo sia qualcuno che si disinteressa del proprio aspetto, altrimenti avrebbe comprato i maglioni in stock alla metro e sarebbero stati tutti grigi. Quindi se ci interessa ci sono piccoli accorgimenti che possiamo adottare per migliorare notevolmente il nostro aspetto. E veniamo alle coppie migliori e peggiori dell’arcobaleno.
Ovviamente prima di indicare gli abbinamenti giusti viene da pensare a quelli sbagliati! Iniziamo con i peggiori:

Nero e Blu: Ecco questi due colori non dovrebbe essere mai messi insieme, nemmeno se ci vestiamo pescando a caso dall'armadio mezzi addormentati, con un’unica eccezione, se si tratta di blu elettrico. Un vestito blu elettrico con accessori neri e copri spalle neri può essere indossato.
Black & Blue?

Blu e Marrone, un’altra coppia terribile, tanto il marrone sta bene con l’azzurro e il blu con il beige quanto insieme cozzano.


Marrone e Nero: trovo che nemmeno questi due colori stiano bene insieme, tranne se per marrone intendiamo giacca borsa stivali di cuoio, però non è una coppia così terribile come le precedenti, soprattutto se il marrone è un caldo color cioccolata al latte. L'ultimo abbigliamento di Andy nel Diavolo veste Prada, dolcevita nero, giacca e borsa di pelle, jeans scuri tendenti al grigio e medaglietta simile a quelle militari al collo.

Rosso e Fucsia, oppure Rosso e Rosa. Oltre al fatto che non è una bella mossa abbinare due colori così sgargianti soprattutto se sono a contatto tra loro, credo che solo Samantha Jones possa permettersi questa accoppiata e perché no anche Eva Longoria che quanto a bellezza e sicurezza di se non viene certo oscurata da Samantha Jones.


A parte gli esempi lampanti di queste improbabili coppie quando ci vestiamo dovremmo tendenzialmente indossare un colore base poco appariscente e se lo desidera accompagnarlo con qualche colore più appariscente, per esempio un paio di pantaloni blu e una camicetta giallo pallido si, se gli stessi pantaloni sono rossi invece indosseremo una camicetta bianca. Cerchiamo di non diventare un accozzaglia di colori. Indossando un vestito fucsia gli accessori saranno ovviamente bianchi o neri, o color cuoio, non gialli!Per colori base intendo quei colori che si abbinano molto facilmente e non sono appariscenti: nero, grigio, blu, bianco, verde scuro, beige, marrone. Ovviamente d’estate siamo più libere e osiamo di più lasciando questi colori un po’ più in disparte, ma d’inverno sono i più inflazionati e possiamo ammorbidirli con qualche colore più caldo e più “colorato”.

Passiamo ora a indicare gli abbinamenti migliori partendo dai colori base:

Nero: il nero lo sappiamo va con tutto, tralasciando blu e marrone e anche il viola troppo intenso soprattutto d’inverno quando questi due colori ci ricoprono da testa a piedi.

Nero

Bianco: il bianco va con tutto, ma proprio con tutto: viola, rosso, fucsia, arancione, verde. Io lo adoro nella classica accoppiata con il blu o il nero, funziona benissimo se non sapete cosa indossare, Top bianco e pantaloni blu o viceversa a seconda della forma del vostro fisico(e quello sarà un altro capitolo colori), risolve la situazione ogni volta.
Blu: è perfetto con il bianco, il beige, grigio chiaro e con le tinte pastello come il rosa, celeste, azzurro, rosa salmone, giallo tenue, verde acqua, fucsia, ma può essere mixato, se molto scuro, anche con accessori rossi e bianchi. Rosso bianco e blu è un look molto primaverile ed estivo, meglio ancora se la maglietta è a righe alla marinaresca.


Blu

 

Jeans: sopra ai jeans possiamo davvero indossare qualunque cosa sbizzarrendoci, ovviamente assicurandoci del tipo di tonalità del color jeans, se è di un blu molto scuro per esempio e senza slavature stonerà un po’ con il nero, ma non tanto da impedirvi di metterlo se sono gli unici jeans che vi donano.

Marrone: i colori che stanno bene con marrone sono colori caldi e tinte pastello, celeste, azzurro, rosa, bianco, beige, verde acqua, arancione che però è un colore difficile da portare quanto se non di più del viola. Può andare d’accordo che con nero nei casi particolari sopra citati e con il verde bosco o il viola prugna.

Marrone

Verde: dipende se è verde scuro, verde chiaro verde oliva o verde acqua. Il verde scuro fa parte dei colori base e quindi sta bene con bianco, beige, rosa, giallo pallido e persino marrone se non è troppo scuro e l'arancione o il rosa salmone. Il verde chiaro è un colore abbastanza difficile, non sta bene a tutte a meno di non essere abbronzate e ha pochi abbaiamenti, bianco, nero e forse grigio. Il verde oliva è un colore molto particolare, ma con svariati abbiamneti: verde scuro, marrone, beige, nero, bianco, grigio, crema e jeans. Più diventa chiaro tendendo verso la tinta pastello più è facilmente abbinabile. Il verde acqua è già un colore pastello e la sua parentela con l’azzurro lo rende abbinabile più portabile per ogni tipo di carnagione, e meno limitazioni negli abbinamenti con nero, bianco e grigio, marrone, beige e blu.







Grigio: il grigio è molto facile da abbinare, va ovviamente d’accordo con bianco e nero, ma anche con blu, rosso, rosa, viola, lilla, celeste, quindi quasi con tutti i colori, gli escluderei forse il marrone, tranne per i capi in pelle. E’ un ottimo colore base se troviamo il nero o il blu troppo scuri e cupi.

Grigio

 


Viola: quante gradazioni di viola esistono? Infinite e ciascuna con proprio abbinamento, iniziamo dalle principali. Il viola melanzana, quindi carico e quasi tendente al blu, sta bene con il nero, il bianco, il grigio e... basta. Il viola prugna, quasi tendente al bordeaux, più caldo e accogliente sta con nero, bianco, grigio, beige e forse anche verde scuro e marrone. Il Lilla, colore chiaro e pastelloso, sta con nero, bianco, grigio, e forse anche blu.

Viola Melanzana

 


Viola Prugna

 


I colori sotto citati sono già compresi negli esempi precedenti quindi lascio che parlino solo le immagini:

Azzurro

 

0
Taggati su: Colors
blog comments powered by Disqus